Caricamento...

IL GRUPPO SANGUIGNO

ottobre 11, 2016 0
IMG_5663.jpeg

Ciascun individuo possiede un gruppo sanguigno, il quale è geneticamente determinato alla nascita ed è strettamente dipendente dal gruppo sanguigno dei genitori.

Esistono diversi tipi di gruppo che si differenziano tra loro per la presenza di specifiche proteine, diverse per ciascun gruppo, localizzate sulla superficie dei globuli rossi.
Il gruppo sanguigno rimane lo stesso per tutta la vita.

PERCHE’ BISOGNA CONOSCERLO
Conoscere il proprio gruppo sanguigno è importante perché in un individuo che non ha lo stesso gruppo e neanche un gruppo compatibile, le proteine che si trovano sulla superficie del globulo rosso si comportano come antigeni, cioè come delle sostanze che l’organismo considera “estranee” e quindi capaci di innescare una reazione di difesa immunitaria. Se un individuo infatti riceve un gruppo sanguigno diverso o non compatibile con il suo, produce in risposta degli anticorpi, cioè delle sostanze che intervengono subito per difendere l’organismo, in questo caso attaccando i globuli rossi. Questo scatena una reazione di rigetto che porta alla formazione di piccoli grumi di sangue, i quali causando l’occlusione dei vasi sanguigni possono provocare seri danni all’organismo.

COSA FARE PER CONOSCERE IL PROPRIO GRUPPO SANGUIGNO
Se si vuole conoscere il proprio gruppo sanguigno è sufficiente recarsi presso il proprio Laboratorio di Analisi di fiducia ed eseguire un semplice prelievo di sangue.

QUALI TIPI DI GRUPPO ESISTONO
Esistono quattro diversi gruppi sanguigni che all’interno del Sistema Internazionale ABO che vengono classificati in questo modo:
• GRUPPO A: così chiamato perché presenta sulla superficie del globulo rosso la proteina A;
• GRUPPO B: così chiamato perché presenta sulla superficie del globulo rosso la proteina B;
• GRUPPO AB: così chiamato perché presenta sia la proteina A che la proteina B sulla superficie del globulo rosso;
• GRUPPO 0 (ZERO): così chiamato perché non presenta nessuna proteina sulla superficie del globulo rosso.

 
◊  SE HAI GRUPPO A:
Puoi donare il sangue a persone con gruppo A e AB;
Puoi ricevere il sangue da persone con gruppo A e 0.

◊  SE HAI GRUPPO B:
Puoi donare il sangue a persone con gruppo B e AB;
Puoi ricevere il sangue da persone con gruppo B e 0.

◊  SE HAI GRUPPO AB:
Puoi donare il sangue a persone con gruppo AB;
Puoi ricevere il sangue da persone con gruppo A, B, AB e 0.

◊  SE HAI GRUPPO 0:
Puoi donare il sangue a persone con gruppo A, B, AB e 0;
Puoi ricevere il sangue da persone con gruppo 0.

Chi è il RICEVITORE UNIVERSALE
I ricevitori universali sono tutti coloro che possiedono il gruppo sanguigno AB. Vengono così chiamati in quanto possono ricevere il sangue da tutti i donatori, quindi dai gruppi A, B, AB e 0, ma lo possono donare solo al gruppo AB.

Chi è il DONATORE UNIVERSALE
I donatori universali sono tutti coloro che possiedono il gruppo sanguigno 0 (zero). Vengono così chiamati in quanto possono donare il sangue a tutti, ma lo possono ricevere solo da chi come loro ha gruppo 0 (zero).


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *


laboratorio-analisi-cliniche-logo-bianco2
© 2018 L.A.C.
LABORATORIO ANALISI CLINICHE
Partita Iva 02093200927
Privacy Policy

News